Usual

Usual è un brand il cui amore per gli anni 90 è la scintilla che l'ha generato

Prendi una crew di amici con base nell'area di Milano, aggiungi dell'amore genuino per tutto quello che è anni 90 come il golden age hip hop, graffiti writing e skateboarding ed hai un nome per il loro sbocco creativo: Usual. È questione di rappresentare in modo corretto e si sa che i kids delle periferie hanno quel forte impulso a mettere il loro nome sulla mappa questo è quello che è successo. Il centro di Milano agiva all'epoca come un magnete per tutti coloro che avevano bisogno di entrare in contatto con la cultura in cui credevano. Lo spazio fisico serviva come vincolo che unisce, creando delle clique che dopo anni e anni di duro lavoro alla fine hanno messo il nome forte e chiaro su tale mappa.

Le attività street hanno portato Usual ad avere un approccio perfezionista

Usual diventa un brand nel 2016 come modo di restituire al movimento che ha ispirato tale clique. Gli individui coinvolti in tale progetto mettono nel design di abbigliamento lo stesso approccio perfezionista che un writer mette nei suoi pezzi piuttosto che uno skateboarder che lavora sullo stile dei suoi tricks. Questo approccio include il lato divertente di queste attività che, oltre a darti street credibility, rappresentano tutto quello di cui hai bisogno per divertirti.

Indossare Usual non è altro che un atto d'amore

Il brand si focalizza sulla parte superiore, dando il suo tocco brillante a delle t-shirt e felpe grafiche. Con la sua lavorazione interamente made in Italy Usual è un brand da tenere d'occhio ma soprattutto da indossare al fine di mostrare dove si trova il tuo amore!

Che cosa sta cercando?

Il tuo carrello

it