Puma

Puma è un riferimento molto importante per chi ama le calzature sportive. Come se non bastasse è un brand che sta a cuore anche agli appassionati dell’hip hop old school. La leggendaria Puma Clyde indossata da Walt Frazier dei Knicks negli anni 70 è stata raffigurata ai piedi dei b-boy originali nei graffiti di tutto il mondo. Nei primi anni 90 anche gli skaters la utilizzavano largamente, vista l’influenza che l’hip hop aveva sulla scena ma soprattutto la struttura della scarpa era funzionale anche per tale utilizzo. É stata proposta anche in una versione nuova di recente: la Puma Clyde Sock NYC. La Sparco invece é conosciuta per le sue performance ad alta velocità: questo brand diventa infatti anche fornitore ufficiale di scarpe e tute per la Formula Uno e la Nascar. La nazionale italiana di calcio è stata sponsorizzata da Puma nel 2006 per la Coppa del Mondo Fifa e poco dopo Puma sigla accordi per produrre calzature per Ferrari, Ducati e BMW. Uno dei suoi testimonial più importanti è Usain Bolt, il centometrista giamaicano che dà il migliore risalto al potenziale delle scarpe da running di questo brand. Considerando l’importanza che la corsa ricomincia da avere tra le nuove generazioni è infatti una mossa molto brillante. L’altro personaggio sportivo della scuderia Puma che non ha problemi a far parlare di sé (e conseguentemente del suo sponsor) è Mario Balotelli. Supermario ha rifiutato altre offerte importanti ed ha messo i suoi skills sul campo al servizio di Puma. La mossa con la quale Puma ha fatto breccia nel cuore dei giovani amanti della musica recentemente è la scelta di Rihanna come direttore artistico della sezione lifestyle donna. Una testimonial più attuale ed influente non avrebbero potuto trovarla ma sicuramente il brand non dorme sugli allori e sviluppa costantemente nuovi materiali come l’Evoknit e nuove forme per delle sneaker progressive quali la Ignite e la Tsugi Shinsei. Ne emerge un quadro interessantissimo, una gamma completa e collaborazioni di tutto rispetto con artisti di rilievo mondiale quali The Weeknd e Big Sean, oltre ad edizioni limitate con Alexander Mc Queen ma anche Trapstar e Commonwealth.     E tu, che tipo di Puma sei?

25
Filtra Prodotti

FILTRO

Puma

25 articoli  |